Trasferimento del Visto Russo

Trasferimento del Visto Russo su Nuovo Passaporto

Nel caso di Visto per la Russia ancora in corso di validità su un passaporto precedente e richiesta di un nuovo passaporto è possibile richiedere il Trasferimento del Visto Russo dal vecchio al nuovo passaporto.

Trasferimento Visto Russo da Passaporto

Se vi trovate in questa condizione richiedete il nostro aiuto mediante il modulo di contatto seguente




Vediamo ora di cosa si tratta in dettaglio.

 

Cosa è il Trasferimento del Visto Russo?

Il Trasferimento del Visto per la Russia consiste in un vero e proprio “spostamento” del visto da un passaporto ad un altro.

Chiariamo il significato del termine “spostamento” per non generare confusione.

Non si tratta di rimuovere il visto ancora valido dal vecchio passaporto, staccandolo da questo, poiché il visto contiene un riferimento al numero di passaporto per il quale è stato rilasciato. Nell’immagine seguente è evidenziato il riferimento al numero di passaporto presente sul Visto per la Russia.

Visto Russia Numero Passaporto

Quindi uno spostamento fisico del visto non avrebbe alcun senso e nessuna validità, con il solo risultato di non permettere l’ingresso in Russia.

La procedura consiste invece nella emissione e nella stampa di un nuovo visto consolare per la Russia e l’applicazione sul nuovo passaporto.

Il nuovo visto avrà le stesse date, quindi lo stesso periodo di validità, e la stessa categoria di quello originario ma farà riferimento al numero  del nuovo passaporto.

 

Chi può effettuare il Trasferimento del Visto?

La procedura di Trasferimento del Visto non può essere effettuata autonomamente. Solo il Consolato Russo è autorizzato ad effettuare questo spostamento.

Potete richiedere il nostro supporto per semplificare tutta la pratica, come per la richiesta di ogni visto per la Russia.

 

Quando è necessario il Trasferimento del Visto Russia

Il Trasferimento del Visto russo da un passaporto ad un altro risulta necessario nelle seguenti condizioni:

  • in caso di smarrimento o furto del passaporto;
  • in caso di richiesta di un nuovo passaporto per esaurimento delle pagine;
  • in caso di sostituzione del passaporto per usura o danneggiamento.

In queste 3 condizioni sussiste la possibilità che voi abbiate ancora un visto valido e dobbiate sostituire il passaporto.

In questo caso è necessario richiedere il trasferimento del visto sul nuovo passaporto per non dover richiedere un nuovo visto consolare per la Russia.

 

Quali documenti servono per il Trasferimento del Visto Russo?

Per la richiesta del trasferimento del visto per la Russia i documenti variano a seconda della condizione per la quale si richiede il visto.

Iniziamo prima dai documenti comuni a tutte le motivazioni che richiedono questa procedura.

Sono necessari:

  • Passaporto nuovo
  • Fototessera
  • Modulo di richiesta del Visto
  • Polizza di Assicurazione Sanitaria con la quale si è richiesto il visto originario

In caso di smarrimento o furto del vecchio passaporto è necessario allegare alla documentazione la denuncia di smarrimento/furto del passaporto nella quale deve essere riportato il numero del passaporto smarrito o rubato.

Nel caso di sostituzione del passaporto per esaurimento dello spazio o per usura è necessario allegare anche il vecchio passaporto.

Qualora aveste smarrito l’assicurazione sanitaria per la Russia o anche tale polizza sia stata rubata o danneggiata, ed avete stipulato una polizza Lexgarant, potete richiederci un duplicato della stessa da allegare alla documentazione.

 

Quanto tempo occorre per il Trasferimento del Visto Russo

Sono necessari 3 giorni lavorativi per l’espletamento della pratica da parte del Consolato Russo.

 

Errori Riportati sul Sito del Consolato Russo

Analizzando il sito internet del Consolato della Federazione Russa di Milano rileviamo un errore riguardo la condizione nella quale è possibile richiedere un Trasferimento del Visto Russo da un vecchio passaporto ad uno nuovo.

Nel suddetto sito si parla di Passaporto scaduto. In questa condizione il visto per la Russia non potrebbe avere una durata superiore rispetto alla scadenza del passaporto dal momento che il limite del visto per la Russia è di 6 mesi prima della scadenza del passaporto.

Probabilmente si intendeva fare riferimento al caso di passaporto annullato ed emissione di un nuovo passaporto. In questo specifico caso allora sussiste la condizione della presenza di 2 passaporti con il Visto per la Russia ancora applicato sul vecchio passaporto, ormai non più valido, ed un nuovo passaporto ove dovrebbe essere presente un eventuale visto valido.

× Contattaci!